me_gustas_tú RSS

aitanblog

archivio

29 7
2014
Mar
permalink

Uno struggente brano dalla Turchia.

Mesel - Getme (Don’t go)

Lyrics and Music : Said Rustamov
Arrangement : Sinan Ayyıldız
Baglama : Sinan Ayyıldız
Upright Bass Apostolos Sideris
Vocals : İsmet Aydın
Kemancha : Uğur Önür

(Fonte: vimeo.com)

permalink
A Gaza, la sproporzione tra i contendenti è tale da non poter essere ignorata. E’ come se un mio alunno mi bucasse le ruote della macchina e io mettessi a ferro e a fuoco la sua casa, con dentro la nonna, il nonno, i genitori e i fratelli più piccoli.
permalink

Ho avuto la fortuna di vedere molte volte il maestro Gaslini dal vivo, sia in solo, sia con formazioni jazz che, al Teatro San Carlo, come direttore d’orchestra. È stato una persona fondamentale per la diffusione del jazz in questo paese e per la mia personale formazione di ascoltatore di musica improvvisata, colta, popolare e civilmente impegnata.

Qui lo potete ascoltare in duo con il bassista Roberto Bonati in un suo arrangiamento della villanella napoletana del XVI secolo “Oi ricciulina”, un brano diffuso negli anni ‘70 dalla Nuova Compagnia di Canto Popolare e ripreso nel ‘97 dal maestro milanese.

(Fonte: youtube.com)

24 7
2014
Gio
permalink
[…] Il buon rabbino Marc-Alain Ouaknin raccomandava in un suo testo non sacro che ho già citato in questo blog: “Faites l’humour, pas la guerre”. Sì, per Jeovah e per Allah, infervorati cugini israeliani, fate l’umorismo, o l’amore (come dicevasi alla vecchia maniera), non la guerra (come si fa ormai pallosamente da secoli e secoli)! Lo dico a rischio di suonare naif e inconcludente come un richiamo del papa o una risoluzione dell’ONU.
permalink
23 7
2014
Mer
permalink
Il Tg2 delle 13, oggi: servizio lunghissimo sul recupero della Costa Concordia; irrilevanti notizie dal parlamento; un minuto scarso su Gaza, per parlare di un disperso israeliano e delle opinioni di John Kerry; spazietto sull’assenso della Camera all’arresto a Galan; minutino sull’aereo abbattuto in Ucraina e consueto aggiornamento sull’assalto degli immigrati alla Sicilia. Pochi secondi sulla richiesta di arresto di Luigi Cesaro, deputato forzista in odor di camorra. Alla fine, consueto siparietto in difesa dei cani e dei gatti fedeli alla linea Berlusconi-Brambilla.
Pietà per le bestiole; indifferenza per i morti sotto le bombe e attraverso i mari.
E io che continuo a pagare il canone per finanziare questi miseri cani al guinzaglio.
22 7
2014
Mar
permalink
permalink
21 7
2014
Lun
permalink

Moni Ovadia - Gaza e la questione palestinese - Assemblea nazionale L’Altra Europa - 19 luglio 2014

(Fonte: youtube.com)

permalink

Ci può mai essere una ragione che giustifichi la morte di tanti civili? Si può mai pensare che tanto odio non generi altro odio e ulteriore terrore? Si può mai essere così stupidi da pretendere di conquistare la pace e la sicurezza fomentando rabbia e desiderio di vendetta?

Oppure si punta a neutralizzare l’altro riducendolo a numero da riserva indiana o annullandolo del tutto, come nella peggiore soluzione genocida?

18 7
2014
Ven
permalink
“Qualcosa a che fare con la domenica”, il nuovo cd di Francesco Di Giuseppe: 25 brani, 25 colonne sonore in cerca di immagini da accompagnare, 25 composizioni che disegnano nella mente dell’ascoltatore altrettante scene di film da realizzare.

Potete leggerne qui, su aitanblog

“Qualcosa a che fare con la domenica”, il nuovo cd di Francesco Di Giuseppe: 25 brani, 25 colonne sonore in cerca di immagini da accompagnare, 25 composizioni che disegnano nella mente dell’ascoltatore altrettante scene di film da realizzare.

Potete leggerne qui, su aitanblog

permalink
Finché esisteranno industrie belliche, esisteranno guerre. Il disarmo dovrebbe cominciare da lì, dallo smantellamento dei punti di produzione di armi e strumenti di offesa.
17 7
2014
Gio
permalink

Roberto De Simone, “La ballata della colpa” (dall’album “Io Narciso Io”, 1977)

(Fonte: youtube.com)

16 7
2014
Mer
permalink
A book is a device to ignite the imagination.
— Alan Bennett, The Uncommon Reader (via observando)
14 7
2014
Lun
permalink
Aliens (la paura di sé e la paura dell’altro)

(Della serie “Disegnini Digitali“, nel senso proprio di illustrazioni fatte muovendo il dito sulla tastiera dell’apparecchietto mobile che una volta serviva per telefonare.)

Aliens (la paura di sé e la paura dell’altro)

(Della serie “Disegnini Digitali“, nel senso proprio di illustrazioni fatte muovendo il dito sulla tastiera dell’apparecchietto mobile che una volta serviva per telefonare.)