me_gustas_tú RSS

aitanblog

archivio

1 9
2014
Lun
permalink
Sono stato svegliato da un terribile fetore di fumo che mi ha infestato la casa. L’aria è irrespirabile. Se chiudo le finestre, il fumo tossico resta dentro, se lascio aperto continua a entrare. Non so che fare. Qui ormai siamo in troppi a non sapere più cosa fare e a trascinarci disperati tra i fumi.
È uno di quei momenti in cui vivere nella #Terradeifuochi è un fatto, un fatto che ti entra nei polmoni e nel cervello e non si può negare.
Che fare? Accidenti, che fare? Scappare via o muoverci tutti in massa in direzione dei fuochi con un secchio in una mano e un forcone o un abbecedario nell’altro? Invocare la polizia o farsi polizia? Così non si può andare avanti. Qualcosa dobbiamo inventarci. Non possiamo permetterci più di restare con le mani in mano.
A volte pensi che parlarne troppo crei un effetto boomerang per la tua terra e si finisca per deprimere un’economia già depressa; pensi che continuare a scrivere di fuochi e roghi tossici sedimenti un’immagine negativa in chi vive e respira altrove… Ma come stare zitti in mezzo a quest’aria contaminata? Come continuare a far finta di niente? E perché?
Perché le forze dell’ordine se ne stanno chiuse nelle loro caserme? Perché la magistratura non si muove? Perché l’esercito ha fatto solo una passerella e non ha visto i roghi che noi respiriamo ogni giorno? Perché i governanti continuano solo a vendere fumo su fumo? Perché? Perché continuare a pagare le tasse?
Gaetano Vergara, 1 settembre 2014, h. 6:50
31 8
2014
Dom
permalink
((( Noi.A.itan )))

((( Noi.A.itan )))

29 8
2014
Ven
permalink
permalink
Francisco Javier Olea

"Deve avere tutte le carte, se vuole che io possa servirla."

Francisco Javier Olea

"Deve avere tutte le carte, se vuole che io possa servirla."

28 8
2014
Gio
permalink
Un ebreo non capirà mai un palestinese. Per lui è arabo.
permalink

Alejandro Balbis, “Muero en este verano”
(Ancora musica e parole dall’Uruguay)

"Muoio in questa estate,
Mi ha stordito tutta questa superficialità
Di tante voci che non smettono di parlare,
Torno in questa estate
Non è presto né tardi per cominciare […]”

(Fonte: youtube.com)

24 8
2014
Dom
permalink
22 8
2014
Ven
permalink
Più o meno dice: “Ti sfido a portare acqua al mio villaggio e, se proprio non puoi, smettila di sprecarla!” e, naturalmente si riferisce a questo fatto qua e la posto giusto il giorno dopo che il cofondatore dell’iniziativa è morto annegato.

Più o meno dice: “Ti sfido a portare acqua al mio villaggio e, se proprio non puoi, smettila di sprecarla!” e, naturalmente si riferisce a questo fatto qua e la posto giusto il giorno dopo che il cofondatore dell’iniziativa è morto annegato.

permalink
Mangio merda tutti i giorni. Ma guai se ci trovo un capello dentro.
— Leo Longanesi (via causacrisi, mrmozorising, mrmozorising)
permalink

Gevorg Dabaghyan and Mario Brunello, HAVUN HAVUN (Narekaci)

(Fonte: youtube.com)

permalink
Perché scrivo? Per paura. Per paura che si perda il ricordo della vita delle persone di cui scrivo. Per paura che si perda il ricordo di me. O anche solo per essere protetto da una storia, per scivolare in una storia e non essere più riconoscibile, controllabile, ricattabile.
— Fabrizio De André
21 8
2014
Gio
permalink
Il grande Ángel Boligán dà una sua versione dei droni di guerra

Il grande Ángel Boligán dà una sua versione dei droni di guerra

20 8
2014
Mer
permalink
Quelli che, quando leggono “premi un tasto qualsiasi per continuare”, premono il tasto di spegnimento e si fermano ore ed ore ad aspettare che succeda qualcosa. Gli stessi che, mentre aspettano davanti al computer spento, imprecano contro i falsi progressi delle nuove tecnologie e dicono che prima si faceva prima e la gente aveva più tempo per fottere, farsi fottere e comunicare.
permalink

Playing For Change, “Clandestino” (Manu Chao)

Clandestino is a song of the people and this video represents the hearts and spirits of all those in search of a better world. This Playing For Change version began with an Oud master in Morocco and gypsies in Budapest and then we layered bass, percussion, strings and vocals from Manu Chao and friends until it formed into a Global Roots Reggae-Latin Jam around the world. United people will find their way and music is our guide.

(Fonte: youtube.com)

18 8
2014
Lun
permalink