me_gustas_tú RSS

aitanblog

archivio

17 9
2014
Mer
permalink
permalink

Berto Pisano, “A Blue Shadow” (1974)

La sigla di uno sceneggiato televisivo anni ‘70: uno dei primi brani musicali che mi ha incantato col suono dei fiati.
Avevo sette o otto anni e mi feci comprare il 45 giri che consumai nel mio mangiadischi arancione e sullo stereo di papà, un giradischi della “Selezione del Reader’s Digest” comprato per posta, probabilmente a rate.

(Fonte: youtube.com, via aitan)

8 9
2014
Lun
permalink

Matteo l’incredibile ripete di continuo che siamo sempre più credibili in Europa.
Matteo l’annunciatore annuncia che lui non è affetto da annuncite.
Matteo l’antirobinhood promette aumenti e realizza tagli a piu non posso tra quelli che hanno meno per non toccare quelli che hanno di più.
Matteo il descamisado assicura che i suoi provvedimenti lavano più bianco, ma ormai io sono stanco.
Matteo il piacione, simpaticone e tronfio a me è sempre stato sulla palle ed ora ancor di più.

Ma te ce credi veramente o fai finta solamente pe’ fallo crede all’Europa de i banchieri, li esattori e i tagliatori di cavezze? Mortacci sua!

6 9
2014
Sab
permalink
Con un solo colpo, un futuro stroncato e uno distrutto!
Qui, da una parte ci arma la Camorra e da un’altra lo Stato.

(parola di aitan, sotto un’illustrazione di Mauro Biani)

Con un solo colpo, un futuro stroncato e uno distrutto!
Qui, da una parte ci arma la Camorra e da un’altra lo Stato.

(parola di aitan, sotto un’illustrazione di Mauro Biani)

permalink
permalink
Boligán sintetizza da par suo la nostra solitudine comunicativa

Boligán sintetizza da par suo la nostra solitudine comunicativa

2 9
2014
Mar
permalink
La creatività non può essere insegnata; a limite può essere stimolata, soprattutto nell’infanzia. Agli adulti possono solo essere offerti consigli sui rudimenti. Io, da parte mia, preferisco rubare ovunque e ovunque cercare consigli da tradurre o tradire.
permalink
L’estate sta finendo

 (via Gaetano Aitan Vergara  | Webstagram)

L’estate sta finendo

(via Gaetano Aitan Vergara | Webstagram)

1 9
2014
Lun
permalink
Sono stato svegliato da un terribile fetore di fumo che mi ha infestato la casa. L’aria è irrespirabile. Se chiudo le finestre, il fumo tossico resta dentro, se lascio aperto continua a entrare. Non so che fare. Qui ormai siamo in troppi a non sapere più cosa fare e a trascinarci disperati tra i fumi.
È uno di quei momenti in cui vivere nella #Terradeifuochi è un fatto, un fatto che ti entra nei polmoni e nel cervello e non si può negare.
Che fare? Accidenti, che fare? Scappare via o muoverci tutti in massa in direzione dei fuochi con un secchio in una mano e un forcone o un abbecedario nell’altro? Invocare la polizia o farsi polizia? Così non si può andare avanti. Qualcosa dobbiamo inventarci. Non possiamo permetterci più di restare con le mani in mano.
A volte pensi che parlarne troppo crei un effetto boomerang per la tua terra e si finisca per deprimere un’economia già depressa; pensi che continuare a scrivere di fuochi e roghi tossici sedimenti un’immagine negativa in chi vive e respira altrove… Ma come stare zitti in mezzo a quest’aria contaminata? Come continuare a far finta di niente? E perché?
Perché le forze dell’ordine se ne stanno chiuse nelle loro caserme? Perché la magistratura non si muove? Perché l’esercito ha fatto solo una passerella e non ha visto i roghi che noi respiriamo ogni giorno? Perché i governanti continuano solo a vendere fumo su fumo? Perché? Perché continuare a pagare le tasse?
Gaetano Vergara, 1 settembre 2014, h. 6:50
31 8
2014
Dom
permalink
((( Noi.A.itan )))

((( Noi.A.itan )))

29 8
2014
Ven
permalink
permalink
Francisco Javier Olea

"Deve avere tutte le carte, se vuole che io possa servirla."

Francisco Javier Olea

"Deve avere tutte le carte, se vuole che io possa servirla."

28 8
2014
Gio
permalink
Un ebreo non capirà mai un palestinese. Per lui è arabo.
permalink

Alejandro Balbis, “Muero en este verano”
(Ancora musica e parole dall’Uruguay)

"Muoio in questa estate,
Mi ha stordito tutta questa superficialità
Di tante voci che non smettono di parlare,
Torno in questa estate
Non è presto né tardi per cominciare […]”

(Fonte: youtube.com)

24 8
2014
Dom
permalink